LUKAJAN

Quadri

NewCondition 1229.51
In Stock

DOPAMINE

Era il 2007 quando Steve Jobs presentava il primo iPhone a San Francisco.

Da subito si percepì la sensazione di essere di fronte a un avvenimento importante: ed è così che le nostre vite sono cambiate.

Lo smartphone è diventato una protesi del nostro corpo: lo teniamo sempre a portata di mano, lo usiamo per telefonare, controllare le email, comunicare con gli amici, scattare fotografie, ascoltare musica, pubblicare contenuti sui social, leggere e commentare le notizie del giorno, guardare video, gestire il flusso di lavoro e molto altro ancora.

In pratica, un elemento essenziale della nostra vita.

Quest’opera #Dopamine, è lo specchio della realtà moderna che viviamo tutti i giorni, dove ci siamo spogliati delle nostre virtù, fingiamo per apparire belli in un mondo digitale dopato dalla continua frenesia del perbenismo #psychosocial.

Falsità che si nasconde dietro ad uno schermo, dietro uno status symbol dell’apparenza.

Cosa ci riserverà il futuro?

cm 120x150x1,5

collage/acrilico su tela 

anno 2022

dopamine dopamine

LUKAJAN 2022© DIRITTI RISERVATI 

 


facebook
twitter
instagram
tiktok
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder